Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Istituto Paul Scherrer (PSI).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Ci sarà anche un apparecchio sviluppato in Svizzera nella stazione spaziale cinese "Tiangong 2", che sarà lanciata in settembre.

Fabbricato dell'Istituto Paul Scherrer (PSI), questo apparecchio chiamato "Polar" è in grado di rivelare e analizzare raggi gamma nelle profondità dell'universo.

Il rivelatore messo a punto dal gruppo di ricercatori di Wojciech Hajdas, del PSI a Villigen (AG), è il frutto di una collaborazione con ricercatori dell'Università di Ginevra e dell'Istituto cinese di fisica di alta energia, ha comunicato oggi il PSI.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS