Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Roche ha realizzato nel primi nove mesi dell'anno un fatturato di 35,52 miliardi di franchi, in crescita del 2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Al netto dell'influsso dei cambi la progressione è stata del 6%, ha indicato oggi il gruppo farmaceutico renano.

Nel solo terzo trimestre le vendite si sono attestate a 11,94 miliardi, solo leggermente superiori agli 11,78 miliardi degli stessi mesi dell'anno scorso. Entrambi i dati del giro d'affari sono nella parte alta della fascia delle previsioni degli analisti raccolte dall'agenzia Awp.

Roche rivede anche al rialzo le sue previsioni per l'insieme dell'anno. È ora atteso un incremento delle vendite - a tassi di cambio costanti - di una percentuale di una cifra media e non più da bassa a media: volendo concretizzare l'espressione il gruppo pensa quindi a un aumento intorno al 5% e non da 1 a 5%. L'utile per azione dovrebbe inoltre continuare a salire in modo più marcato dei ricavi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS