Navigation

Roche: via libera nell'UE a Mabthera, farmaco contro tumore sangue

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2010 - 10:10
(Keystone-ATS)

BERNA - Roche ha annunciato oggi di aver ottenuto il via libera nell'Unione Europea per l'uso del suo medicinale Mabthera quale preparato per il trattamento di un tipo di linfoma follicolare.
"L'accesso alla nuova opportunità di trattamento permetterà ai pazienti colpiti da questa grave forma di tumore al sangue di beneficiare di una migliore qualità di vita", afferma il professor Gilles Salles, medico al centro ospedaliero di Lione sud, citato in un comunicato della casa farmaceutica renana. Il Mabthera permette di ridurre l'impatto della malattia, che è incurabile.
In febbraio Roche aveva già ottenuto l'autorizzazione della commercializzazione dello stesso farmaco per la cura della leucemia linfatica cronica. Il Mabthera (Rituxan negli Usa) è uno dei medicinali tumorali più importanti di Roche: nei primi nove mesi dell'anno è stato all'origine di vendite per 4,8 miliardi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?