Navigation

Roche società che investe di più in ricerca e sviluppo al mondo

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2010 - 17:43
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Roche è la società al mondo che più investe in ricerca e sviluppo (R&S). È quanto emerge da uno studio della società di consulenza Booz & Company. Nel 2009 il gruppo farmaceutico basilese ha accresciuto le spese per R&S dell'11,6 a 9,1 miliardi di dollari, detronizzando il costruttore giapponese di automobili Toyota.
Al secondo posto della classifica si piazza il gigante americano del software Microsoft, al terzo il produttore finlandese di cellulari Nokia, indica Booz & Company in una nota diffusa oggi. Nella Top 10 si trova anche l'altro colosso renano della farmaceutica Novartis. Tra le prime mille vi sono 29 società svizzere.
Le spese per R&S delle prime mille imprese sono diminuite per la prima volta, del 3,5% a 503 miliardi di dollari. L'industria automobilistica ha ridotto gli investimenti del 14,3%, quella dell'informatica e dell'elettronica, settore più importante per R&S, del 6,7%. Le società svizzere hanno invece aumentato le spese del 5,4% a 25,4 miliardi di dollari.
Aziende cinesi e indiane hanno accresciuto i loro investimenti di ben il 41,8%: ciononostante la loro quota rispetto alle spese totali raggiunge appena l'1%. Ai vertici restano il Nordamerica (38%), l'Europa (32%) e il Giappone (23%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.