Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LIONE - Il cineasta Roman Polanski, di nuovo libero dopo il "no" svizzero all'estradizione verso gli Stati Uniti, continua ad essere oggetto di un avviso di ricerca internazionale americanol. Lo ha indicato oggi Interpol.
Spetta agli Stati Uniti ritirare il provvedimento, la cosiddetta "red notice" con cui si chiede l'arresto provvisorio di una persona ricercata, ma Interpol ha affermato di non aver finora ricevuto istruzioni in questo senso.
Gli USA si sono detti delusi dopo il rifiuto elvetico di estradare il regista e hanno annunciato che continueranno ad operare affinché "giustizia sia fatta" in questa vicenda.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS