Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BUCAREST - Con due baffi lunghi 62 cm da una estremità all'altra, un romeno di 67 anni della provincia di Harghita (centro) ha vinto nei giorni scorsi la seconda edizione di un concorso per i baffi più lunghi, svoltosi a Sfantu Gheorghe, capoluogo della confinante provincia di Covasna. Ambedue le province sono a maggioranza ungherese.
Secondo quando riferisce l'agenzia Agerpres, i baffi di Zsigmond Mihaly, che misurano ciascuno 31 cm, non erano tagliati da tre anni. Mihaly si era aggiudicato il premio anche nel 2009, quando i due baffi misuravano complessivamente "solo" 26 cm.
La giuria ha avuto il difficile compito di scegliere, tra dieci concorrenti, anche i baffi più belli: alla fine quelli con le punte attorcigliate di Lukacs Janos, sempre di Covasna, hanno convinto la giuria, che gli ha conferito il premio.
Il concorso è stato lanciato lo scorso anno dal presidente del Consiglio provinciale di Covasna, Tamas Sandor, membro della giuria e "detentore" egli stesso di un bel paio di baffi di cui va molto fiero. Tamas ha spiegato di essere sempre stato affascinato dai baffi di personaggi come Salvador Dalì o Charlie Chaplin. Visto il successo del concorso di baffi, l'anno prossimo sarà lanciata anche una categoria per le barbe.

SDA-ATS