Navigation

Romania: ex premier Nastase in carcere dopo tentato suicidio

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2012 - 07:31
(Keystone-ATS)

L'ex primo ministro rumeno Adrian Nastase, che aveva tentato di uccidersi dopo essere stato condannato a due anni di carcere per corruzione, è stato incarcerato stasera nell'ospedale penitenziario di Rahova, a sud di Bucarest.

Nastase, 62 anni, era stato premier tra il 2000 e 2004 ed è stato condannato la scorsa settimana dalla Corte suprema per aver distratto più di 1,5 milioni di euro per la sua campagna elettorale.

Quando gli era stata notificata la sentenza si era sparato un colpo d'arma da fuoco alla gola ed era stato ricoverato d'urgenza in ospedale. Oggi il Tribunale di Bucarest ha deciso che poteva essere trasferito in carcere.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?