Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ruag ha firmato un contratto del valore di oltre 100 milioni di franchi con Arianespace, a cui fornirà la struttura di protezione per equipaggiare la punta dei razzi Ariane 5 fino al 2019. Lo indica oggi il gruppo tecnologico elvetico, proprietà della Confederazione, precisando di aver iniziato la costruzione ad Emmen (LU) del sito di produzione che dal 2016 fornirà le ogive per i razzi. Gli investimenti ammontano a 33 milioni di franchi.

La divisione spaziale del gruppo dà lavoro a 1150 persone ed ha un volume d'affari di 300 milioni di franchi. Dal primo lancio, nel dicembre del 1979, tutti i 217 razzi Arianne sono stati dotati di un'ogiva in struttura composita prodotta dalla Ruag che, oltre a dare la forma aerodinamica, protegge i satelliti messi in orbita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS