Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ladri di rame continuano a colpire: circa sette tonnellate del ricercato metallo sono sparite nel fine settimana da un'impresa di Muttenz, nel cantone di Basilea Campagna.

Stando alla ricostruzione fornita oggi dalla polizia i malviventi hanno scassinato complessivamente tre cancelli, entrando con un camion. All'interno di un capannone hanno poi utilizzato un carrello elevatore.

Gli autori del furto sono tuttora ignoti e gli inquirenti sono alla ricerca di testimoni. Si sta inoltre cercando di determinare se sussista una correlazione con un episodio analogo verificatosi nel fine settimana precedente a Pratteln (BL). Pure allora il rame sottratto ammontava a 70 quintali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS