Tutte le notizie in breve

Il manoscritto al momento dell'asta nel 2008.

KEYSTONE/AP PA/JOEL RYAN

(sda-ats)

Un prezioso manoscritto di J.K. Rowling che racconta episodi di vita del papà di Harry Potter è stato rubato a Birmingham in Gran Bretagna.

Secondo quanto riferisce la polizia del West Midlands, il manoscritto - una storia di 800 parole che la Rowling ha scritto per un'asta benefica del 2008, dov'era stato venduto per 25.000 sterline - è stato portato via dai ladri assieme ad alcuni gioielli, tra il 13 e il 24 aprile.

L'investigatore che si occupa del caso, Paul Jauncey, ha lanciato un appello a tutti i fan di Potter perché contattino le autorità in caso notizie. La storia, ambientata tre anni prima della nascita di Harry, è stata scritta a penna su entrambi i lati di una cartolina. Racconta di quando il padre del maghetto, James Potter, e il suo padrino Sirius Black erano adolescenti e si trovavano nei guai con la polizia per poi fuggire con le bacchette e un po' di magia.

Anche la Rowling ha lanciato un appello: "Per favore non lo acquistate se ve lo offrono in vendita", ha twittato la scrittrice. Rowling aveva scritto quella storia per raccogliere fondi per English Pen che promuove la letteratura: "Comprandolo all'asta per English Pen l'acquirente ha sostenuto la libertà di molti scrittori", ha scritto Rowling in altro tweet.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve