Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il manoscritto al momento dell'asta nel 2008.

KEYSTONE/AP PA/JOEL RYAN

(sda-ats)

Un prezioso manoscritto di J.K. Rowling che racconta episodi di vita del papà di Harry Potter è stato rubato a Birmingham in Gran Bretagna.

Secondo quanto riferisce la polizia del West Midlands, il manoscritto - una storia di 800 parole che la Rowling ha scritto per un'asta benefica del 2008, dov'era stato venduto per 25.000 sterline - è stato portato via dai ladri assieme ad alcuni gioielli, tra il 13 e il 24 aprile.

L'investigatore che si occupa del caso, Paul Jauncey, ha lanciato un appello a tutti i fan di Potter perché contattino le autorità in caso notizie. La storia, ambientata tre anni prima della nascita di Harry, è stata scritta a penna su entrambi i lati di una cartolina. Racconta di quando il padre del maghetto, James Potter, e il suo padrino Sirius Black erano adolescenti e si trovavano nei guai con la polizia per poi fuggire con le bacchette e un po' di magia.

Anche la Rowling ha lanciato un appello: "Per favore non lo acquistate se ve lo offrono in vendita", ha twittato la scrittrice. Rowling aveva scritto quella storia per raccogliere fondi per English Pen che promuove la letteratura: "Comprandolo all'asta per English Pen l'acquirente ha sostenuto la libertà di molti scrittori", ha scritto Rowling in altro tweet.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS