Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono circa 100 mila le persone colpite dalle alluvioni che da fine luglio flagellano il l'estremo oriente russo: lo ha reso noto Iuri Trutnev, plenipotenziario del leader del Cremlino per questa regione del paese. Nei prossimi giorni il livello del fiume Amur, nella zona di Komsomol sull'Amur, potrebbe superare abbondantemente i nove metri (9,2 metri oggi), con ulteriori danni e disagi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS