Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 27 le persone uccise dall'influenza in Russia dall'inizio della stagione epidemiologica: lo fa sapere il vice ministro della Sanità, Tatiana Iakovleva, sottolineando che la maggior parte dei decessi è dovuta al virus H1N1 (influenza suina).

"Non è una pandemia ma un'influenza stagionale", ha comunque assicurato Iakovleva, citata da Interfax.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS