Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'inondazione in Siberia ha costretto a far evacuare più di 7.600 persone e le autorità dei Territori dell'Altai riferiscono di due persone morte e altre due disperse. Lo fa sapere l'agenzia russa ufficiale Itar-Tass citando un alto funzionario del ministero delle Emergenze di Mosca, Oleg Voronov.

A causare l'inondazione sono state le forti piogge degli ultimi giorni che hanno fatto esondare diversi fiumi nelle repubbliche russe di Khakassia, Tuva, Altai e nei territori dell'Altai.

SDA-ATS