Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno due persone sono morte a causa del crollo nella miniera di carbone Severnaia, vicino a Vorkuta, nell'Artico russo: lo riferisce l'agenzia Tass citando una fonte nelle forze dell'ordine.

L'operazione delle squadre di soccorso prosegue. Secondo la società Vorkutaugol, proprietaria della miniera, i feriti sono otto.

La Vorkutaugol, società proprietaria della miniera, è controllata all'85% dalla Severstal dell'oligarca Alexiei Mordashov, nella top 10 dei 'paperoni' di Russia redatta nel 2015 da Forbes.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS