Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Due russi sono morti dopo essersi immersi in una vasca d'acqua portata per errore a ebollizione in una sauna. Lo hanno riferito gli inquirenti e la stampa russa.
I due uomini, appena usciti dalla sauna, volevano rinfrescarsi tuffandosi in una vasca d'acqua ghiacciata, come vuole la tradizione nei 'bania' (i bagni russi). Un altro uomo, presente sul posto, ha cercato invano di aiutarli, ha riferito il quotidiano Komsomolskaa Pravda.
Gli inquirenti della procura di Kirov (Russia centrale), dove il 18 febbraio è avvenuto l'incidente, hanno confermato la morte dei due "per surriscaldamento". "La vasca era stata riempita di acqua bollente per un errore commesso da una delle vittime", ha precisato il comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS