Navigation

Russia: due uomini muoiono 'bolliti' in vasca sauna

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2010 - 18:31
(Keystone-ATS)

MOSCA - Due russi sono morti dopo essersi immersi in una vasca d'acqua portata per errore a ebollizione in una sauna. Lo hanno riferito gli inquirenti e la stampa russa.
I due uomini, appena usciti dalla sauna, volevano rinfrescarsi tuffandosi in una vasca d'acqua ghiacciata, come vuole la tradizione nei 'bania' (i bagni russi). Un altro uomo, presente sul posto, ha cercato invano di aiutarli, ha riferito il quotidiano Komsomolskaa Pravda.
Gli inquirenti della procura di Kirov (Russia centrale), dove il 18 febbraio è avvenuto l'incidente, hanno confermato la morte dei due "per surriscaldamento". "La vasca era stata riempita di acqua bollente per un errore commesso da una delle vittime", ha precisato il comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?