Navigation

Russia: giuramento Putin; proteste, 300 fermi a Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 maggio 2012 - 19:50
(Keystone-ATS)

Sono circa 300 gli oppositori arrestati oggi nel centro di Mosca durante le proteste contro il reinsediamento di Vladimir Putin alla presidenza della Russia. Lo riferisce l'agenzia Interfax citando fonti del Ministero degli Interni.

Alcuni di loro sarebbero stati rilasciati e fermati più volte nel corso della giornata per evitare di "rovinare l'atmosfera delle feste di maggio", secondo un portavoce del ministero; l'accusa è di violazione dell'ordine pubblico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?