Navigation

Russia: la Duma approva, Mishustin è il nuovo premier

Il nuovo capo del governo russo Mishustin. KEYSTONE/EPA/of ukit sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2020 - 15:38
(Keystone-ATS)

Mikhail Mishustin è il nuovo premier russo. La Duma, la Camera bassa del Parlamento, ha approvato la nomina presidenziale con 383 voti a favori, 41 astenuti e 0 contrari.

In seguito, il presidente Vladimir Putin ha firmato il decreto che ufficializza la nomina. Mishustin, finora capo del fisco, ha annunciato che intende sottoporre a Putin "nel prossimo futuro" un elenco dei candidati per gli incarichi nel nuovo esecutivo, riporta l'agenzia Interfax.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo