Navigation

Russia: media, milioni di dati elettori Usa in Darknet

Hacker russi avrebbero pubblicato i dati di milioni di elettori statunitensi. KEYSTONE/STR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2020 - 16:41
(Keystone-ATS)

Probabili hacker russi hanno fatto trapelare i dati personali di quasi tutti gli elettori del Michigan (7,6 milioni dei 7,8 milioni dello Stato), così come le informazioni di un altro milione in Arkansas, Connecticut, North Carolina e Florida.

Lo riporta il giornale russo Kommersant. I dati sono apparsi di recente su un forum del Darknet russo, postato da un utente soprannominato "Gorka9". Le informazioni erano aggiornate a marzo 2020 e una fonte della società di sicurezza "InfoWatch" ha confermato a Kommersant che i dati sono autentici.

Per ogni elettore americano coinvolto nella fuga di notizie sono ora disponibili le seguenti informazioni: nome completo, data di nascita, sesso, data di registrazione, indirizzo di residenza, codice postale, indirizzo e-mail, numero identificativo dell'elettore e numero del seggio elettorale.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.