Navigation

Russia: Medvedev cancella ora legale, porta stress e malattie

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2011 - 16:31
(Keystone-ATS)

Il leader del Cremlino Dmitri Medvedev ha annunciato di aver deciso di cancellare l'ora legale a partire dal prossimo autunno, per proteggere i russi "dallo stress e dalle malattie" causati dal cambio del ritmo biologico. Lo riferiscono le agenzie.

Il presidente ha trasmesso una direttiva in questo senso al governo. "Abbiamo preso l'abitudine di spostare le lancette dei nostri orologi in primavera e in autunno, e abbiamo sempre l'abitudine di lamentarci. In effetti questo destabilizza il ritmo biologico dell'uomo, irrita", ha sottolineato Medvedev in un incontro con giovani scienziati. "E non parlo neppure delle povere mucche, e degli altri animali, che non capiscono i cambiamenti d'orari e perché li si sveglia in un'ora diversa", ha aggiunto.

Lo scorso anno il leader del Cremlino aveva introdotto delle riforme dell'ora, abolendo due degli undici fusi orari del paese nell'estremo oriente russo: una mossa che aveva suscitato la protesta degli abitanti locali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?