Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La star russa e sovietica della lirica, il mezzosoprano Elena Obraztsova, è morta in Germania all'età di 75 anni. Lo riferiscono i media russi, citando il centro culturale da lei fondato a San Pietroburgo.

Nella sua lunga carriera, Obraztsova ha interpretato molti ruoli, sotto la direzione anche di maestri italiani, tra cui Claudio Abbado, con cui aprì la 200/ma stagione della Scala nel 1977 nel don Carlo.

La cantante, insignita del premio Lenin, si era esibita insieme a Pavarotti e aveva lavorato anche con Zeffirelli (Santuzza in Cavalleria Rusticana): il regista italiano disse che tre cose lo avevano colpito nella vita, la Magnani, la Callas e la Obraztsova.

Lo scorso anno la cantante aveva sottoscritto la lettera di sostegno alla politica di Putin in Ucraina, dopo l'annessione alla Crimea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS