Navigation

Russia: nel '15 spese record per difesa, 81 mld dlr (4,2%pil)

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2014 - 10:46
(Keystone-ATS)

Il bilancio russo per la difesa raggiungerà nel 2015 la cifra record di 81 miliardi di dollari, pari al 4,2% del Pil: lo ha reso noto l'ammiraglio Vladimir Komoyedov, presidente della commissione difesa della Duma.

L'incremento delle spese militari, rispetto a quest'anno, è di 20 miliardi di dollari. La camera bassa del parlamento russo prevede stanziamenti ingenti per tutto il triennio, nonostante l'economia russa soffra per le sanzioni occidentali, il calo del prezzo del petrolio, il crollo del rublo, la fuga massiccia di capitali: 76 miliardi di dollari nel 2016 (3,7% del pil) e 79 miliardi di dollari l'anno successivo (3,6% del pil).

Con l'eccezione degli Usa, che nel 2013 hanno speso il 3,8% del pil, la maggioranza dei Paesi investe meno del 3% del prodotto interno lordo nel settore della difesa, secondo i dati della Banca Mondiale.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?