Navigation

Russia: nudo sull'aereo, pilota lo fa sbarcare in Siberia

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2010 - 17:25
(Keystone-ATS)

MOSCA - Si è spogliato nudo sull'aereo subito dopo il decollo tra le facce sorprese e scandalizzate dell'equipaggio e degli altri passeggeri e a nulla sono valse le richieste per farlo rivestire. A quel punto il pilota ha deciso di farlo sbarcare in Siberia durante un pit-stop per il rifornimento di carburante.
Il singolare episodio è avvenuto su un aereo partito da Omsk, nella Siberia meridionale, e diretto a Vladivokstok, nell'Estremo Oriente. Secondo quanto riferisce il sito online Newsrum.com, l'uomo -le cui generalità non sono state rese note - si è denudato senza dare spiegazioni. Alcuni membri dell'equipaggio e altri passeggeri hanno cercato di convincerlo a rivestirsi, ma l'uomo imperterrito si è pure alzato dal sedile, correndo su e giù per il corridoio dell'aereo.
Dopo un'ora e mezza di volo, il velivolo ha fatto una sosta, prevista, per il rifornimento di carburante nella città industriale di Krasnoiarsk (Siberia centrale) e a quel punto è intervenuta la polizia locale che era stata allertata via radio e ha preso in consegna il passeggero nudo. L'uomo ha rinunciato a rivestirsi anche nella stazione di polizia e a quel punto gli agenti hanno deciso di accompagnarlo in ospedale. Un incidente simile era accaduto otto anni fa sul volo Air France da Parigi a Oslo. In quel caso l'aereo era dovuto atterrare d'emergenza a Bruxelles.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.