Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nell'ultima "prova generale" prima del voto legislativo di dicembre, si svolgono oggi in Russia elezioni amministrative in 12 fra regioni e repubbliche russe.

Oltre che per il livello di disaffezione alla politica che sarà misurato dall'astensionismo, la tornata rappresenta un test per il partito del primo ministro Vladimir Putin, Russia Unita, largamente maggioritario ma bersaglio di scontento a causa di aumenti nei prezzi di alimentari, energia e altri beni.

I risultati significativi, salvo improbabili accelerazioni nello spoglio, sono attesi per domani. Secondo un sondaggio condotto in febbraio dal centro demoscopico "Vtsiom", meno della metà di tutti gli elettori voterebbe per Russia Unita, che alle elezioni parlamentari del 2007 raccolse un travolgente 64 percento dei consensi. Al voto sono chiamati circa 24 milioni di elettori su quasi 110 milioni totali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS