Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Spinto dalla fame, un orsacchiotto è entrato nella mensa di una fabbrica di Nuzhnia Tura, nella regione di Sverdlovsk, sugli Urali, dove delle cuoche attonite ma pietose gli hanno subito lanciato pane e dolci. Ma quando ha sentito arrivare i guardia caccia e la polizia, riferisce il tabloid Tvoi Dien, l'animale è scappato, dapprima su un albero e poi nella foresta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS