Navigation

Russia: presidenziali; Putin accetta candidatura

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2011 - 12:01
(Keystone-ATS)

Il premier Vladimir Putin ha detto di accettare con "rinonoscenza" di venir candidato alle presidenziali del 4 marzo 2012. Una proposta lanciata uffialmente oggi dal suo partito, Russia Unita, durante il congresso in corso a Mosca.

"Sono riconoscente a Dmitri Anatolevich Medvedev, al congresso di Russia Unita, di avermi designato e di avermi chiesto di essere candidato alla carica di presidente della Russia. Certamente, accetto questa proposta con riconoscenza", ha dichiarato, ringraziando.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?