Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente russo Vladimir Putin

KEYSTONE/AP/IVAN SEKRETAREV

(sda-ats)

Anche se non lo ha ancora fatto ufficialmente, Putin oggi si è praticamente già candidato in modo informale alle presidenziali del prossimo marzo.

"Se prenderò la decisione" di candidarmi "voi e le persone a voi vicine sosterranno questa decisione?" ha chiesto il leader del Cremlino a migliaia di persone in un palasport di Mosca gremito di giovani per la cerimonia di consegna del premio 'Volontario della Russia'. "Sì!" ha urlato il pubblico in risposta.

"Per ogni persona - ha detto Putin al pubblico del Megasport di Mosca - è sempre una decisione di grande responsabilità perché il motivo per prendere una decisione del genere può essere solo il desiderio di migliorare la vita della gente nel nostro paese, rendere il paese più forte, più sicuro e diretto verso il futuro. Ottenere questi obiettivi - ha proseguito - è possibile solo a una condizione: che ci sia la fiducia della gente, e il sostegno. Quindi mi avete fatto una domanda, ma è una domanda da fare a voi: se prenderò questa decisione, voi e le persone vicine a voi nello spirito sosteranno questa decisione?".

A quel punto è partito il "sì" delle migliaia di persone che assistevano al discorso di Putin al palazzetto dello sport. "Capisco - ha proseguito il leader del Cremlino - che questa decisione deve essere presa a breve e sarà presa nel prossimo futuro. E prendendola certamente terrò conto della discussione di oggi e della vostra reazione. Vi ringrazio".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS