Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Salgono a cinque le vittime del rogo che ieri ha distrutto quasi completamente un centro commerciale a Kazan, capitale del Tatarstan, ma secondo il ministero delle situazioni d'emergenza sotto le macerie potrebbero essere rimaste sepolte fino a 25 persone. Una delle ipotesi, secondo la protezione civile regionale, è un corto circuito in una caffetteria collegata al centro commerciale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS