Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un pullman si è rovesciato la scorsa notte su un'autostrada della regione di Tula, nella Russia occidentale. Il bilancio è di almeno sette morti e 35 feriti, riporta l'agenzia Ria Novosti citando la Protezione civile russa.

Secondo la polizia, il pullman, partito da Mosca e diretto a Ierevan, ha oscillato per 200 metri prima di abbattersi sul lato destro.

L'incidente è circa 220 chilometri a sud di Mosca sull'autostrada M4 Don. A bordo del pullman c'erano 63 passeggeri, quasi tutti cittadini armeni secondo l'agenzia Tass, e non c'erano bambini. I feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Uzlovaia e Kireievsk, mentre gli altri passeggeri sono stati accomodati in un cinema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS