Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Con il 100% delle schede scrutinate, l'uscente Serghiei Sobianin ha vinto le elezioni per il sindaco di Mosca con il 51,37%, evitando il ballottaggio con il blogger anti-Putin Alexiei Navalni, attestatosi sul 27,24%. Lo riferisce la commissione elettorale.

In termini di voti, Sobianin ha ottenuto 1'193'178 preferenze, Navalni 632'697. Al terzo posto si è piazzato il numero due del partito comunista, Ivan Melnikov (10,69%), seguito dal leader del partito liberale Iabloko, Serghiei Mitrokin (3,51%) e dal canditato del partito liberal-democratico Mikhail Degtiarev (2,86%). Ultimo il presidente del partito Russia Giusta, Nikolai Levichev (2,79%). L'affluenza è stata del 32,07% (contro il 57,5% delle precedenti elezioni per il sindaco di Mosca, nel 2003).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS