Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono state ritrovate le scatole nere del Boeing 737-500 schiantatosi ieri in fase di atterraggio all'aeroporto di Kazan, causando la morte di tutti i membri dell'equipaggio e dei passeggeri, in tutto 50 persone. Lo riferiscono le agenzie russe. Per ora le ipotesi più probabili sono un errore del pilota o un problema tecnico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS