Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo è morto dopo aver fatto detonare una granata in un centro commerciale a Mosca. Non si segnalano al momento altre vittime. Lo scrive l'agenzia russa Interfax.

L'uomo, identificato come Ievgeny Yurov, imprenditore, si è fatto esplodere con una granata dopo aver parcheggiato la sua Range Rover vicino all'ingresso di un negozio alla periferia nordorientale di Mosca.

Secondo alcuni testimoni, prima di sganciare la sicura, si sarebbe allontanato verso un boschetto. Non risultano altre vittime, oltre al protagonista del gesto, secondo quanto riferiscono le agenzie, che ipotizzano la tesi del suicidio per dissapori con la moglie o problemi legati alla sua attività imprenditoriale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS