Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Vendo anima in ottime condizioni, un po' logorata ma ben tenuta e senza buchi, sembra assolutamente nuova. Prezzo iniziale 500 mila rubli" (quasi 15'000 franchi). È il singolare annuncio pubblicato da una giovane moscovita, Iekaterina, 26 anni, su un popolare sito di aste on line (Molotoch.ru).

Finora l'hanno letto 200 utenti ma nessuno ha telefonato. Il denaro, ha spiegato la donna al quotidiano Izvestia, le serve per restaurare un appartamento dopo il divorzio. "Non ho paura perché l'acquirente non avrà il diritto di chiedermi altro, se non l'anima", ha osservato, dicendo di non ritenere il suo gesto un "atto sacrilego".

"Non vendo mica la mia anima a una strega o a un luogo di magia nera", ha aggiunto. "La vendo come un souvenir, come un pezzo di luna", si è giustificata. Come garanzia, offre un certificato di vendita nel quale si dichiara che l'acquirente può usare la sua anima senza alcun limite. Come, nessuno lo sa.

Almeno Faust aveva offerto la sua anima al Diavolo per un nobile scopo, la conoscenza assoluta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS