Navigation

Russia: venduti alla Cina 24 caccia Su-35 per 2 mld $

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2015 - 09:23
(Keystone-ATS)

La Cina ha deciso di acquistare 24 caccia multiruolo Su-35 dalla Russia per un valore totale di circa due miliardi di dollari.

Lo ha annunciato Serghiei Cemezov, direttore generale della Rostec, la gigantesca holding statale russa dei prodotti industriali hi-tech civili e militari.

"Le lunghe trattative sulla fornitura dei Su-35 alla Cina sono finite - ha detto Cemezov al quotidiano Kommersant -, abbiamo firmato un contratto". La Cina è il primo Paese a cui Mosca fornisce i Su-35, finora usati solo dall'aviazione russa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.