Tutte le notizie in breve

Alcuni dei danni causati dalla tempesta.

KEYSTONE/EPA/SERGEI ILNITSKY

(sda-ats)

Una violenta tempesta si è abbattuta nel pomeriggio sulla capitale russa Mosca causando la morte di almeno sette persone. Lo riporta la Tass. Stando a una fonte del pronto intervento, 69 persone sono invece rimaste ferite.

I decessi sono stati causati in maggior parte dalla caduta di alberi anche se, nel sud di Mosca, un uomo è morto dopo che il vento ha divelto la struttura di una fermata dell'autobus.

Il sindaco di Mosca Serghei Sobyanin ha scritto su Twitter che le autorità stanno prendendo le misure necessarie per gestire l'emergenza. "Le mie condoglianze ai parenti delle vittime", ha aggiunto sottolineando che "centinaia di alberi" sono stati sradicati dalla forza del vento, quasi un vero e proprio uragano. L'allerta meteo è attivo fino alla fine della giornata.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve