Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Mettendo fine ad una controversia territoriale che durava da 40 anni, Russia e Norvegia si sono accordate oggi sul tracciato di una frontiera marittima nell'Artico, regione ricca di idrocarburi contesa da diversi Paesi. Lo riferiscono le agenzie russe. L'accordo è stato raggiunto durante la visita a Oslo del leader del Cremlino Dmitri Medvedev.

SDA-ATS