Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ryanair ha chiuso il terzo trimestre fiscale (al 31 dicembre 2015) con un utile di 103 milioni di euro, in crescita del 110% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Lo comunica la compagnia low cost irlandese, aggiungendo che nei tre mesi il traffico è cresciuto del 20% a 24,9 milioni di passeggeri. I ricavi sono saliti del 17% a 1,33 miliardi.

"Grazie alla nostra politica di prezzi bassi abbiamo registrato un forte traffico nel terzo trimestre e una crescita dell'utile", commenta il ceo Michael O'Leary. La crescita del coefficiente di carico permette a Ryanair di aumentare l'obiettivo di traffico per l'intero 2016 da 105 milioni a 106 milioni di passeggeri. Per il quarto trimestre la previsione di traffico - si legge nella nota - è di progressione del 26% (dal 22% della precedente stima).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS