Navigation

Sì della regina alla nuova vita di Harry e Meghan

Prima della nuova vita che Harry e Meghan vogliono creare per la loro famiglia vi sarà un periodo di transizione. KEYSTONE/AP/BJ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2020 - 18:31
(Keystone-ATS)

Via libera dei Windsor a "un periodo di transizione" verso "la nuova vita" che Harry e Meghan vogliono creare per la loro famiglia.

Lo si legge in una nota diffusa dalla corte a nome della regina dopo la riunione dei vertici della Royal Family britannica. Riunione nella quale si conferma che i duchi di Sussex intendono in prospettiva sganciarsi dai "finanziamenti pubblici" dell'appannaggio reale e che per questa fase della loro vita si divideranno fra il Regno Unito e il Canada.

Nella nota il clima della riunione viene definito "molto costruttivo". "La mia famiglia e io - fa sapere Elisabetta II - sosteniamo interamente il desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita per la loro giovane famiglia". "Noi - prosegue, sottolineando come l'annunciato distacco dei duchi di Sussex sia da considerare solo parziale - avremmo preferito che essi rimanessero membri a tempo pieno della Royal Family, ma ne rispettiamo e comprendiamo il desiderio di vivere in modo più indipendente la loro vita, pur rimanendo parte apprezzata della mia famiglia".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.