Navigation

S&P: rischio default molto debole per Italia e Spagna

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2011 - 16:07
(Keystone-ATS)

Il rischio di default per l'Italia e la Spagna è "molto debole", nonostante alcune "difficoltà" dei due Paesi. Lo afferma, in un'intervista al quotidiano francese Libération, la responsabile per la Francia di Standard & Poor's, Carol Sirou.

"L'Italia conserva un debito molto elevato, la Spagna ha un indebitamento meno alto ma ha un problema con le sue banche e il suo mercato immobiliare", ha spiegato, ricordando che i rating dei due Paesi sono rispettivamente A+ e AA.

"Ma nel periodo attuale tutto è uscito dal contesto e diventa soggetto di turbolenze ingiustificate se si considera il livello reale dei rischi che misuriamo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?