Navigation

Salari reali in crescita dello 0,9 percento

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2011 - 10:20
(Keystone-ATS)

I salari effettivi nel 2011 sono aumentati dell'1,6%, in base ai principali contratti collettivi di lavoro (CCL), quelli minimi dello 0,3% soltanto. Tenuto conto delle previsioni di un rincaro dello 0,7%, quest'anno in busta vi sarà un incremento reale dello 0,9%, secondo quanto indicato oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST). Dedotta l'inflazione, i minimi salariali saranno invece in calo.

Il ritocco effettivo dell'1,6% deriva da un aumento dello 0,9% a titolo collettivo e dello 0,7% a titoli individuale, rileva l'UST, aggiungendo che sono oltre un milione i lavoratori interessati dalle trattative.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?