Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Armando Calderon Sol, presidente del Salvador dal 1994 al 1999, dopo gli accordi di pace che misero fine a 12 anni di guerra civile nel paese centroamericano, è morto oggi a Houston (Texas) dove era ricoverato per la cura di un tumore.

Lo hanno reso noto fonti della famiglia.

Calderon aveva 69 anni. Cofondatore dell'Alleanza Repubblicana Nazionalista (Arena), la principale forza della destra salvadoregna, venne eletto presidente due anni dopo la firma degli accordi pace fra il governo e il Fronte Farabundo Martì (Fmln) a Chapultepec.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS