Samsung chiude il primo trimestre 2015 con un utile netto in flessione a circa 4.500 miliardi di won (3,98 miliardi di franchi) e vendite in calo del 12% a 47mila miliardi di won. L'utile operativo è però superiore alle stime degli analisti.

I conti beneficiano soprattutto dell'aumento della domanda di chip di memoria e display, che compensano il calo degli smartphone, dove i nuovi iPhone della Apple e gli apparecchi low cost di Xiaomi stanno guadagnando quote di mercato. La società punta quindi molto sul lancio, previsto per venerdì prossimo, dei nuovi modelli Galasy S6.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.