Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN GALLO - Un allarme bomba poi rivelatosi senza fondamento ha paralizzato oggi per due ore la stazione ferroviaria di San Gallo. Intorno alle 15.30 una telefonata anonima annunciava la presenza di un ordigno: la stazione è stata evacuata e le forze dell'ordine hanno setacciato tutta l'area, senza però trovare nulla di sospetto, ha indicato la polizia.
Alle 17.30 l'allarme è rientrato e i treni sono tornati a circolare, anche se in un primo tempo si sono registrati ritardi. Gli inquirenti stanno ora cercando di identificare l'autore della telefonata.

SDA-ATS