Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il portale di Göschenen

KEYSTONE/MARTIN RUETSCHI

(sda-ats)

Una rassegna cinematografica dove vengono proiettate unicamente pellicole in cui appaiono treni. È quanto previsto fino al sei giugno allo Spazio Oberdan a Milano. Uno spazio sarà dedicato al nuovo tunnel di base del San Gottardo.

L'evento, indicano gli organizzatori, è coordinato dalla Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con il Consolato generale di Svizzera a Milano. Sedici i titoli in programma.

La rassegna si apre oggi (alle 18.30) con la proiezione de "Il vetturale del San Gottardo", rarissimo lungometraggio sulla realizzazione del primo traforo del San Gottardo. La pellicola era stata restaurata alcuni anni fa dalla Cineteca di Milano partendo dal negativo d'epoca conservato nei propri archivi.

Nel "Foyer" dello Spazio Oberdan sono invece esposte immagini fotografiche e alcuni plastici ferroviari riproducenti il percorso della linea del San Gottardo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS