Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giornata sorprendentemente lunga per gli automobilisti in attesa al portale sud della galleria del San Gottardo (foto d'archivio).

KEYSTONE/SAMUEL GOLAY

(sda-ats)

Per la sorpresa degli esperti del traffico, code fino a 10 chilometri con tempi di attesa di circa due ore si sono formate oggi al portale sud della galleria del San Gottardo.

L'inizio delle ferie autunnali in alcuni cantoni e nei vicini Länder tedeschi lasciava presagire che i maggiori disagi al traffico si sarebbero verificati nel canton Uri, dove invece la fila è risultata decisamente meno lunga.

Un portavoce di viasuisse, contattato dall'ats, ha dovuto verificare se effettivamente la situazione viaria a sud delle Alpi fosse così problematica. "In realtà ci aspettavamo molto più traffico al portale nord, siamo sorpresi che ciò si è verificato soprattutto nella direzione opposta". Sui motivi di questa situazione, il portavoce ha potuto solo fornire alcune speculazioni. Probabilmente la chiusura del tunnel del Gran San Bernardo tra Italia e Vallese è in parte responsabile.

A mezzogiorno, tra Biasca e Airolo, la fila di veicoli in direzione nord ha raggiunto i 10 km e ai viaggiatori in direzione di Zurigo o Basilea è stato fortemente consigliato di passare attraverso il tunnel del San Bernardino sull'A13.

Tra Wassen e Göschenen (UR), si stimano invece circa due chilometri di colonna e un'attesa fino a trenta minuti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS