Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo del Canton Argovia è favorevole al raddoppio del tunnel autostradale del San Gottardo. Esso teme conseguenze sulla propria rete stradale se la galleria verrà chiusa e risanata senza costruire il secondo tubo.

La seconda canna garantirà invece maggior sicurezza e non avrà nessuna conseguenza negativa per il canton Argovia, si legge in una nota diffusa oggi.

Il consiglio di Stato dice di temere in particolare che una chiusura prolungata del tunnel farà aumentare il traffico motorizzato sulla A1 fra il canton Argovia e Zurigo, con problemi soprattutto nel punto nevralgico rappresentato dalla tratta lungo la valle della Limmat e il tunnel del Baregg.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS