Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ci sarà probabilmente un quarto ricorso al Tribunale federale (TF) contro il testo in votazione popolare per il raddoppio della galleria stradale del San Gottardo.

Il presidente del WWF urano, Ernst Dittli, ha annunciato oggi di volersi rivolgere all'alta corte losannese, dopo che il governo del suo cantone non è entrato in materia su un suo reclamo.

Il 28 febbraio si vota sulla realizzazione di una seconda galleria, ricorda Dittli in una nota, mentre la domanda stampata sulle schede di voto parla solo di "modifica della legge federale concernente il traffico stradale nella regione alpina e di risanamento della galleria autostradale del San Gottardo".

Per Dittli, questa asserzione suggerisce che la domanda sia "Risanamento sì o no" e induce gli elettori in errore. Si chiede ai cittadini di votare per il risanamento, ma la modifica di legge non verte sul risanamento, ma sul raddoppio". Tre altri ricorsi analoghi sono già stati inoltrati al TF.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS