Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Come previsto, dal 1° giugno le FFS potranno far circolare treni commerciali attraverso la nuova galleria di base del San Gottardo. L'Ufficio federale federale dei trasporti (UFT) ha rilasciato oggi all'ex regia l'autorizzazione necessaria.

Il permesso riguarda il periodo giugno-dicembre 2016 che viene definito "fase di prova". In questo lasso di tempo si svolgeranno "ulteriori corse di rodaggio nonché le prime corse commerciali e quelle della cerimonia d'inaugurazione in programma dal 1° al 5 giugno 2016", indica l'UFT. L'apertura al traffico regolare avverrà con il cambio d'orario dell'11 dicembre.

Fino a dicembre si dovrà anche "avviare mano a mano i processi operativi, testarli e documentare l'idoneità applicativa del sistema in vista del rilascio dell'autorizzazione per l'esercizio commerciale regolare". Finora AlpTransit San Gottardo (ATG) ha effettuato circa 3000 corse. Dal 1° di giugno la competenza passerà nelle mani delle FFS.

In questa "fase di prova" potranno circolare anche i primi treni merci commerciali. Anche il pubblico potrà percorrere la galleria: le FFS hanno predisposto un treno speciale, denominato "Gottardino", che da agosto a novembre farà la spola fra Flüelen e Biasca. La corsa comprende pure una visita alla stazione multifunzionale di Sedrun.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS