Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corte europea dei diritti umani ha condannato l'Italia a risarcire più di 350 cittadini infettati da vari virus (Aids, epatite B e C) con trasfusioni di sangue. Il totale dei risarcimenti supera i 10 milioni di euro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS