Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Guardia costiera di Cagliari ha soccorso questo pomeriggio due diportisti - cittadini svizzeri di 51 e 45 anni - che a bordo di una barca a vela, in prossimità di Torre delle Stelle, nel golfo di Cagliari, si trovavano in difficoltà a causa della rottura delle vele e impossibilitati ad attivare il motore ausiliario.

La sala operativa è stata allertata dalla direzione del porticciolo di Marina di Capitana, dove è arrivata la richiesta di soccorso e immediatamente è stata fatta uscire una motovedetta che ha raggiunto la zona intercettando l'imbarcazione con i due svizzeri.

Le proibitive condizioni meteomarine hanno impedito qualsiasi tentativo di rimorchio della barca a vela. Il comandante della motovedetta, dopo alcuni tentativi, è però riuscito ad affiancare la barca e a trarre in salvo i due diportisti, visibilmente provati, che nel frattempo avevano indossato i giubbotti di salvataggio.

Alle 18,30 la motovedetta della Guardia Costiera è arrivata in porto a Cagliari, dove i naufraghi, al loro sbarco, sono stati visitati da una equipe di medici e giudicati in buone condizioni di salute. La barca a vela alla deriva è stata segnalata mediante diffusione di apposito avviso ai naviganti tramite le stazioni radio costiere.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS