Navigation

Sarkozy attacca Hollande: sei bugiardo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2012 - 21:01
(Keystone-ATS)

Aveva detto di voler fare "a pezzettini" Francois Hollande e già nel suo primo comizio da candidato, questa sera a Annecy, in Alta Savoia, Nicolas Sarkozy ha mostrato le unghie: "mente dalla mattina alla sera", ha detto riferendosi all'avversario socialista. Davanti a 4.000 sostenitori, il presidente uscente ha difeso il bilancio dei suoi cinque anni, sostenendo che nella crisi, "la Francia ha mostrato la strada".

Al suo primo atteso meeting elettorale, Sarkozy è sembrato ancora in rodaggio, come se fosse soltanto in parte convinto di poter davvero recuperare i cinque-sei punti di distacco dall'avversario. In mattinata ha passeggiato ad Annecy e dintorni, stringendo mani di sostenitori e visitando la zona, in particolare un caseificio dove ha scambiato a lungo battute con la gente e assaggiato i formaggi locali, soprattutto il più antico e popolare, la 'tommè. Poi è arrivata l'ora del comizio all'Arcadium, dove si erano già accalcate circa 4.000 persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?